Venezia Novecento: le voci di Paola Masino e Milena Milani (Sammelband)


Allgemeine Angaben

Herausgeber

Arianna CeschinIlaria CrottiAlessandra Trevisan

Verlag
Edizioni Ca'Foscari
Stadt
Venezia
Publikationsdatum
2020
Auflage
11
Reihe
Italianistica
Weiterführender Link
https://edizionicafoscari.unive.it/en/edizioni4/libri/978-88-6969-423-3/chaptersList
Art der Publikation
ISBN (PDF) (EPUB) ISBN 978-88-6969-422-5 [ebook] ISBN 978-88-6969-423-3 [print]
Thematik nach Sprachen
Italienisch
Disziplin(en)
Medien-/Kulturwissenschaft, Literaturwissenschaft

Exposé

Arianna Ceschin, Ilaria Crotti, Alessandra Trevisan (eds.). Venezia Novecento. Le voci di Paola Masino e Milena Milani

In questi Atti di Convegno, Paola Masino, Milena Milani e Venezia si propongono come tre poli di un dialogo a più voci. Alcuni dei volti e delle trame della vita in città, negli anni Trenta e Quaranta e nei decenni successivi, sono infatti riuniti attorno a due autrici che hanno saputo fare della scrittura un mestiere fecondo. Il loro contributo, evidenziato nel volume da nove relatrici, ridisegna il volto della laguna con particolare attenzione ai luoghi e ai tempi, cogliendo, di decennio in decennio, peculiarità e variazioni. Un profilo, quello di Venezia Novecento, poco o per nulla narrato dalle donne, che trova in questi saggi un timbro di autenticità.

Inhalt

Indice

Premessa
Arianna Ceschin – Voci di autrici nella Venezia del Novecento. L’esperienza di Paola Masino e Milena Milani

Capitoli
Marinella Mascia Galateria – Dalla scrivania tutta per sé al confino della Massaia. La Venezia di Paola Masino
Arianna Ceschin – «Venezia appena l’ho vista non mi ha fatto nessuna impressione»: Paola Masino e il complesso rapporto con il capoluogo lagunare
Cecilia Bello Minciacchi – «Il festival rinascerà», Paola Masino inviata alla Manifestazione d’Arte Cinematografica di Venezia del 1946
Sabina Ciminari – «Vorrei diventare una scrittrice importante». L’esordio romanzesco di Milena Milani
Irena Prosenc – Quando acqua e sole bastano a consolare. Paesaggi urbani e paesaggi marini nella narrativa di Milena Milani
Angela Fabris – Seduzioni e scenari veneziani. La percezione del corpo e le categorie del maschile e del femminile in La ragazza di nome Giulio
Stefania Portinari – Per un ritratto di Milena Milani. Quadri-scritti e «soltanto amore»
Monica Giachino – La ragazza di fronte. Milena Milani e le Edizioni del Cavallino
Alessandra Trevisan – Diario veneziano e altri racconti: la rubrica di Milena Milani sul quotidiano La Stampa. Con un affondo sul Premio Strega

Postfazione
Alessandra Trevisan – Libertà definibili: sulle tracce di Paola Masino e Milena Milani a Venezia


Anmerkungen

keine

Ersteller des Eintrags
Angela Fabris
Erstellungsdatum
Mittwoch, 14. Oktober 2020, 14:59 Uhr
Letzte Änderung
Sonntag, 18. Oktober 2020, 13:33 Uhr