Stadt: Roma

Frist: 2019-06-30

Beginn: 2019-10-16

Ende: 2019-10-18

URL: https://easychair.org/cfp/PPL-2019

PLURILINGUISMO E PIANIFICAZIONE LINGUISTICA: ESPERIENZE A CONFRONTO

Roma, Università ‘Guglielmo Marconi’, Sala Vittoria Colonna, 16-18 ottobre 2019

La diversità linguistica nel mondo contemporaneo è caratterizzata dalla nuova sfida dell’internazionalizzazione: nel contesto di situazioni di storica minoranza già molto complesse e che vanno meglio tutelate si inseriscono ora le lingue e le culture delle popolazioni mobili contemporanee, portatrici di ancora nuove varietà, esigenze e necessità di studio e riflessione. Nell’anno in corso cade il ventennale della legge 482/1999 ‘Norme di tutela delle minoranze linguistiche storiche’; e la ricorrenza costituisce un’importante occasione di riflessione sulle politiche linguistiche in Italia, nel quadro della rinnovata situazione internazionale connessa anche con la mobilità delle persone.

Presso l’Università ‘Guglielmo Marconi’ di Roma, a coronamento di un anno di studio dedicato all’approfondimento di questi temi, si terrà un convegno internazionale frutto della collaborazione dell’Ateneo con la Federazione delle Associazioni Sarde in Italia e la Regione Autonoma della Sardegna.
Il convegno prevede quattro sessioni di studio e riflessione:

1) Plurilinguismo.
Realtà plurilingui, repertori linguistici, atteggiamenti linguistici e percezione dell’identità, lingue in contatto in situazioni di plurilinguismo;

2) Politiche linguistiche fuori dall’Italia.
Realtà plurilingui con particolare attenzione all’Europa e al bacino del Mediterraneo, tutela delle minoranze nella legislazione degli stati, diritti linguistici, Pianificazione del Corpus e dello Status, nascita e tutela di nuove minoranze, lingue regionali e loro tutela, lingue di minoranza e educazione linguistica, “visibilità” delle lingue di minoranza;

3) Valutazione e bilancio della legge 482/1999:
Luci e ombre della legge: risvolti linguistici e giuridici, bilancio delle attività intraprese nella scuola, nelle Università e nelle Istituzioni culturali, le lingue di minoranza e media.

4) Caso studio: le lingue della Sardegna:
Le lingue della Sardegna e scuola, le lingue di Sardegna e la loro visibilità nel quotidiano, il sardo e le altre lingue di Sardegna nella tv e negli altri media, la percezione dell’identità, la Pianificazione del Corpus, il sardo nelle comunità degli emigrati, la Legge Regionale 22/2018 ‘Disciplina della Politica linguistica Regionale’.

Oltre a 8 relazioni a invito saranno previste una serie di comunicazioni su proposta (20 minuti per la relazione e 10 per la discussione) e una sessione poster. Una parte dei poster sarà riservata alle associazioni culturali che operano nella promozione e tutela delle lingue di minoranza.

Tutti coloro che intendono proporre una comunicazione o un poster possono inviare a https://easychair.org/cfp/PPL-2019 un abstract di un massimo di mille parole (compresa la bibliografia) entro il 30 giugno 2019, indicando la sessione di riferimento, il nome proprio e l’affiliazione. Le proposte saranno vagliate dal Comitato Scientifico in forma anonima; il risultato della selezione sarà comunicato entro il 31 luglio 2019.

Comitato Scientifico: Luca Alfieri, Franco Fanciullo, Vittorio Ganfi, Gabriele Iannàccaro, Daniela Marzo, Simone Pisano, Matteo Rivoira, Fiorenzo Toso, Maurizio Virdis.

Comitato organizzatore locale: Luca Alfieri, Angela Bianchi, Vittorio Ganfi, Fabio Luppi, Roberta Melazzo, Simone Pisano.

MULTILINGUALISM AND LANGUAGE PLANNING: COMPARISON OF EXPERIENCES

Rome, ‘Guglielmo Marconi’ University, Sala Vittoria Colonna, October 16-18 2019

Due to the challenges of internationalization, recent years have seen a significant growth of interest in the topic of linguistic diversity: in addition to the complex situations concerning historical minorities, which still deserve protection and attention, the new varieties and cultures connected with contemporary migration should be analyzed and studied.
The present year marks the twentieth anniversary of the 482/1999 law ’ Norms for the protection of historical linguistic minorities ’. This anniversary offers the opportunity to reflect on language policies in Italy, taking into account the new aspects connected with recent migration processes.
The international conference “Multilingualism and Language Planning” will take place at the University ‘Guglielmo Marconi’ (Rome), further to a year of intensive research on this topic and with the cooperation between the University and the Federazione delle Associazioni Sarde ‘Sardinian Association Federation’ and the Autonomous Region of Sardinia.
The conference will include four thematic sessions:

1. Multilingualism

Multilingual situations, linguistic repertoires, linguistic attitudes and identity, language contact in plurilingualism situations.

2. Language policy abroad

Multilingual situations, with special focus on Europe and the Mediterranean basin, protection of minorities in national legislation, linguistic rights, Corpus and Status planning, birth and protection of new minorities, local languages and protection, minority languages and education, ‘visibility’ of minority languages;

3. The 482/1999 law: analysis and evaluation

Advantages and disadvantages of the law: linguistic and legal implications, evaluation of activities held in schools, universities and cultural institutions, minority languages and media.

4. Case study: Sardinian languages

Sardinian languages in education system, visibility of Sardinian languages, Sardinian and other Sardinian languages in TV and other media, linguistic identities, corpus planning, Sardinian in emigrant communities, The regional 22 / 2018 Law ‘Regulation of Regional Linguistic Policy’.

The conference will include 8 keynote speakers, a number of selected oral presentations (20 minute presentation and 10 minute discussion) and a poster session. Several slots of the poster session will be reserved to proposals submitted by cultural associations working in the field of the promotion and the protection of regional and minority languages.
The submitted abstracts (both for the oral presentations and for the poster session) will be selected by the scientific committee through an anonymous process of peer-reviewing. Abstracts should not be longer than one thousand words, including examples and references, and must be summitted no later than 30 June 2019 to https://easychair.org/cfp/PPL-2019. Notifications of acceptance will be sent by 31 July 2019.

Scientific committee: Luca Alfieri, Franco Fanciullo, Vittorio Ganfi, Gabriele Iannàccaro, Daniela Marzo, Simone Pisano, Matteo Rivoira, Fiorenzo Toso, Maurizio Virdis.

Organizing committee: Luca Alfieri, Angela Bianchi, Vittorio Ganfi, Fabio Luppi, Roberta Melazzo, Simone Pisano.

Beitrag von: Daniela Marzo

Redaktion: Christoph Behrens